Settembre 27, 2022

Alimentare: +30% export in Usa per Prosciutto toscano Dop – Toscana

Redazione ANSA
FIRENZE

03 febbraio 202215:19

(ANSA) – FIRENZE, 03 FEB – A distanza di due anni dall’ultima
missione B2b, a Toronto in Canada, il Prosciutto Toscano Dop
torna a fare promozione in Nord America: in questi giorni,
infatti, il Consorzio è negli Stati Uniti, tra Miami e Las
Vegas. Proprio gli Usa nel 2021 hanno segnato un +30% di export
per il Prosciutto Toscano Dop. L’obiettivo, spiega una nota, è
consolidare e ampliare il network di relazioni con buyer,
importatori e operatori professionali del mondo horeca. La
missione si inserisce nel quadro del progetto ‘Cut & share’,
campagna triennale di informazione e valorizzazione, focalizzata
su Stati Uniti e Canada, co-finanziata dalla Comunità europea.
   
La prima tappa della spedizione è stata in Florida, a Miami:
all’interno del Miami culinary Institute, dove viene formata una
nuova generazione di professionisti dell’alta cucina, il
Prosciutto Toscano Dop è stato protagonista di una masterclass
dedicata alle eccellenze Dop e Igp toscane. La missione
proseguirà poi a Las Vegas: dal 6 all’8 febbraio, per la prima
volta la città del Nevada ospita il Winter Fancy Food Show, in
passato di casa a San Francisco. La manifestazione rappresenta
una porta d’ingresso privilegiata nel mercato della West Coast.
   
Come spiega Emore Magni, direttore del Consorzio, “È la nostra
terza partecipazione al Winter Fancy Food Show: questo evento
trade è strategico per il business del nostro comparto negli
Stati Uniti, perché ci offre la possibilità di incontrare buyer
e importatori della West Coast. A Las Vegas ci presentiamo al
fianco di un’altra eccellenza toscana, il Pecorino Toscano Dop”.
   
Per il Prosciutto Toscano Dop gli Stati Uniti hanno
un’importanza particolare: insieme con il Regno Unito, infatti,
gli Usa rappresentano il principale Paese di destinazione
dell’export in area extra Eu con un giro d’affari pari al 15%
del fatturato export del comparto. Per avere un termine di
paragone, l’incidenza sul totale export dei paesi europei è del
70%, con la Germania primo partner commerciale assoluto. Nel
2021 le esportazioni verso gli Usa sono cresciute ben del 30%.
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

]]>

Ottieni il codice embed

]]>

Leggi anche