Agosto 12, 2022

Pnrr: Draghi, a Firenze interventi tranvia e stadio Franchi – Toscana

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Per Firenze questo vuol dire
rafforzare la sua proiezione internazionale e migliorare i
servizi per la popolazione. Insieme agli enti locali,
interveniamo per potenziare la mobilità, un aspetto cruciale per
i cittadini, le imprese, il turismo. Impieghiamo circa 400
milioni di euro per completare il sistema tranviario di Firenze
che, come ha descritto il Sindaco, prevede un collegamento
diretto con la stazione ferroviaria”. Lo ha detto il premier
Mario Draghi al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, parlando
del Pnrr. “Il potenziamento del trasporto cittadino serve anche
a preservare il centro storico, a favorire una migliore
convivenza tra residenti e turisti. In questa direzione vanno
anche le misure di rigenerazione urbana. Vogliamo valorizzare i
parchi storici, tutelare l’ambiente e il paesaggio, un aspetto
fondamentale della bellezza della città. Nello storico quartiere
di Campo di Marte, riqualifichiamo lo stadio Artemio Franchi. A
questo progetto si aggiungono i lavori che interessano il
complesso della scuola Ghiberti – scuola Niccolini – impianto
sportivo Legnaia e i progetti sulla qualità dell’abitare”. “Il
poeta Mario Luzi – ha concluso – descriveva Firenze come un
‘gran crogiolo delle trasformazioni’, illuminata da ‘un’alchimia
celeste’. Il mio augurio è che Firenze continui a rinnovarsi e
risplendere, come ha fatto per secoli”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

]]>

Ottieni il codice embed

]]>

Leggi anche