Agosto 12, 2022

Luca Bragato morto a 51 anni: malessere fatale in stabile del papà

Il 51 enne Luca Bragato, figlio del risaputo pittore Gioacchino è morto tra le braccia della genitrice, durante una cena a casa dei genitori

Luca Bragato se ne è andato all’improvviso all’età di 51 anni. L’uomo, figlio del risaputo pittore naif Gioacchino Bragato, è stato colpito da un malore proprio mentre si trovava a casa dei genitori, per una cena.

Luca bragato muore a 51 anni: la causa del decesso

Non stava bene, nell’ultimo periodo, Luca Bragato. Il 51enne aveva iniziato a soffrire di depressione, e nelle ultime settimane aveva fatto diversi dentro e fuori dagli ospedali del padovano a causa di alcune cadute. Nella giornata di lunedì, 28 marzo, i convenientei genitori si erano recati a casa sua per cenare. conveniente padre era uscito pochi minuti per acquistare un pachetto di sigarette, e al conveniente rientro in casa si è trovato davanti ad una scena davvero terribile.

Sua moglie Mafalda stava sorreggendo il corpo del figlio esanime, colpito da un malore. Giocchino ha provato a salvare Luca intervenendo con un disperato massaggio cardiaco, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, ma per il 51enne non c’è stato nulla da fare. 

Nei prossimi giorni si terrà il funerale

Al loro arrivo, i sanitari del Suem 118 hanno provato a rianimare Luca per decine di minuti, ma tutte le manovre si sono rivelate inutili.

I funerali dell’uomo si terranno il prossimo venerdì, 1 aprile, alle ore 15 e 30, nella sala del commiato del Cimitero Maggiore.

LEGGI ANCHE: San Stino, morto schiacciato da un’auto: stava aiutando un amico a cambiare la ruota
LEGGI ANCHE: Protezione Civile, diramata allerta meteo gialla nel Lazio

Leggi anche