Giugno 26, 2022

Lavoro: dal commercio al turismo, la mappa dei posti vacanti attraverso l’estate

Da maggio a luglio Unioncamere e Anpal evidenziano un fabbisogno di 387.720 lavoratori per i servizi di alloggio, ristorazione e turistici. Il commercio avrà necessità, nello stesso tempo, di 174.700 profili. Insomma, l’estate 2022 sul fronte lavoro si offrono più in avanti 560mila opportunità di impiego, 562.420, per la ordine, circa un estraneo degli 1,5 milioni di ingressi previsti, complessivamente, per il tempo maggio-luglio. I graduali allentamenti delle misure sanitarie, e una generalizzata ripresa della mobilità, iniziano a vedersi, soprattutto in questi settori del terziario: riguardo a allo stesso tempo, maggio-giugno 2021, c’è una crescita di richiesta di lavoratori di più in avanti 152mila unità nei servizi di alloggio, ristorazione e turistici; e di più in avanti 17mila nel commercio.

Segnali di ripresa dopo coppia anni di difficoltà

Altri articoli

Leggi anche