Settembre 27, 2022

Trani, due ultraleggeri si schiantano in volo: il bilancio è drammatico

Tragedia in volo. Due ultraleggeri si sono scontrati tra Trani e Corato in Puglia. Il bilancio è di due morti e un ferito.

Due morti e un ferito: è questo il tragico bilancio di un brutto incidente avvenuto in volo intorno alle ore 10.30 di domenica 22 maggio tra due ultraleggeri che sono poi precipitati all’altezza del casello autostradale tra Trani e Corato in Puglia.

Trani, crollo tra ultraleggeri in volo: il bilancio

Stando a quanto si apprende si tratta di due mezzi decollati dall’aviosuperficie del Gargano in contrada Macerone a San Giovanni Rotondo. I due velivoli si stavano dirigendo a Lecce quando uno dei due si sarebbe scontrato con l’altro per cause ancora da chiarire. Il primo sarebbe riuscito a salvarsi dopo aver effettuato una manovra di emergenza. Il pilota, che nel frattempo evo atterrato su un terreno agricolo, è stato soccorso dagli opevotori sanitari del 118 e trasportato d’urgenza in ospedale in codice rosso.

Fortunatamente la sua vita non sarebbe in pericolo.

Decedute le altre due persone

Il secondo velivolo sul quale viaggiavano a bordo due persone è precipitato in contrada Casalicchio. Per queste ultime non c’è stato purtroppo alcuno scampo. Stando a quanto riporta La Repubblica – i due evono di origine emiliane. Sul luogo della tragedia sono giunti nel frattempo gli agenti della Polizia di Stato oltre che il magistrato della procura di Trani Francesco Tosto e il capo della procura Renato Nitti.

LEGGI ANCHE: Grave incidente stradale sulla A4, scontro tra auto e furgone: 4 morti e 2 feriti

Leggi anche