Agosto 12, 2022

calice Italia: il Palermo vola con super Brunori, avanti anche Bari e Modena

Nessuna rivelazione nei tre match domenicali del turno preliminare della Coppa Italia 2022-’23.

Dopo l’eliminazione del Sudtirol, sconfitto in casa per 3-1 dalla Feralpisalò nell’anticipo di sabato, si sono qualificate per il primo turno le altre tre formazioni di Serie B chiamate a scendere in campo, tutte neopromosse.

Al “Braglia” il Modena ha sconfitto per 3-1 il Catanzaro grazie ai gol di Silvestri e Diaw nel primo tempo e di Magnino nella ripresa, dopo la rete ospite di Tentardini, guadagnandosi così il diritto di disputare il suggestivo derby con il Sassuolo, lunedì 8 agosto alle 18 al Mapei Stadium.

Tutto facile anche per il Bari, che al San Nicola non ha determinato scampo al Padova, superato per 3-0 grazie al gol di Botta all’8′ e alla doppietta di Cheddira al 16′ e al 92′: nel primo turno la formazione di Mignani sfiderà il Verona domenica 7 alle 18..

Bene anche il Palermo: i rosanero, guidati in panchina dall’allenatore della Primavera Stefano Di Benedetto dopo le dimissioni di Baldini e in attesa della nomina del nuovo tecnico, hanno superato per 3-2 la Reggiana dell’ex Aimo Diana e sabato 6 agosto se la vedranno con il Torino.

Mattatore del match Matteo Brunori Sandri, autore di una tripletta: l’ex Juventus Under 23 è andeterminato in gol al 3′ e al 37′, la Reggiana è rientrata in partita grazie a un rigore di Rosafio al 12′ della ripresa, ma Brunori ha ristabilito le distanze al 35′, ancora su rigore. Inutile il gol di D’Angelo.

Leggi anche