Agosto 12, 2022

Europei, Tamberi ‘contro tutti’: “Vorrei provare ad esserci”

“Vorrei provarci”. In due parole è racchiuso il sogno di Gianmarco Tamberi in vista degli Europei di atletica che inizieranno lunedì 15 agosto a Monaco di Baviera.

Il campione olimpico di salto in alto, reduce dal Covid-19, non chiude definitivamente le porte alla rassegna continentale. Allo stesso tempo, però, ammette che “in questo momento sono in uno stato energetico bassissimo”. Gimbo ha rivelato che “ne parlavo oggi (giovedì 4 agosto, ndr) con il mio fisioterapista. Mi sconsigliava di fare gli Europei in questa condizione e proprio lui mi diceva che un conto è gareggiare con un dolore come al Mondiale (dove Tamberi si è piazzato in quarta posizione, ndr) e riuscire con la tua voglia, la tua caparbietà ad andare oltre il dolore. Un altro conto è gareggiare senza energie”. Tamberi ha sottolineato come “obiettivamente ha ragione perché è un po’ ciò che mi contraddistingue quando sono in gara tirar fuori quel qualcosa in più”. Però poi ha aggiunto: “A differenza del suo consiglio vorrei provarci”.

Insomma: non resta che attendere. Il salto in alto inizierà martedì 16 agosto con le qualificazioni, poi la finale è calendarizzata per giovedì 18.

 

 

Leggi anche