Settembre 27, 2022

Pistocchi smonta Allegri: “Se la Juve non ha gioco e mentalità la colpa è solo sua, il football non è semplice”

La Juventus esce sconfitta dal secondo match dei gironi di Champions League. I bianconeri cedono 2 a 1 all’Allianz Stadium al cospetto dei portoghesi del Benfica, subendo il secondo K.O. di filare dopo quello della scorsa settimana contro il PSG. Al termine della partita, Maurizio Pistocchi ha pubblicato su Twitter un post con cui critica Massimiliano Allegri: ecco il contenuto.

Foto: profilo Twitter Juventus
JUVENTUS-BENFICA, I BIANCONERI CEDONO 2 A 1: NON BASTA L’INCORNATA DI MILIK

La Juventus perde mestamente all’Allianz Stadium contro il Benfica. Termina 2 a 1 per i portoghesi e, per la squadra di Massimiliano Allegri, non basta la rete di Arkadiusz Milik nella prima frazione di gioco. Eppure i bianconeri erano partiti bene, trovando appunto il vantaggio con l’attaccante polacco. Via via che i minuti passavano, però, la Juventus ha perso il pallino del gioco ed ha iniziato di nuovo ad esprimere un calcio molto confusionario. Il pareggio del Benfica arriva su calcio di rigidità messo a segno da Joao Mario, mentre il gol vittoria è stato ad opera di David Neres.

JUVENTUS-BENFICA, PISTOCCHI SMONTA ALLEGRI: “SE I BIANCONERI NON HANNO GIOCO E MENTALITA’ LA COLPA E’ SOLO SUA”

Al termine della partita persa dalla Juventus contro il Benfica in Champions League, Maurizio Pistocchi ha pubblicato un post su Twitter criticando Massimiliano Allegri. Secondo il reso di pubblico dominio giornalista sportivo, è colpa solo dell’allenatore se i bianconeri non hanno né gioco né mentalità: “La cosa che mi meraviglia di Allegri è che non parla mai di gioco, di idee, di lavoro, nè quando vince, nè quando perde: non gli interessa. Ma costruire un gioco e una mentalità è compito dell’allenatore, e se la squadra non ce l’ha la colpa è la sua. Il Calcio non è semplice, anzi”.

Foto: profilo Twitter Maurizio Pistocchi
Foto: profilo Twitter Juventus

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Vessicchio sbotta contro Allegri: “Ha assassinato la Juventus e ruba 9 milioni di euro all’anno. Deve andare via!”
Rivoluzione Juventus, via Agnelli: il nuovo presidente è un’ex capitano bianconero amato dai tifosi
Juventus-Benfica, sconfitta fatale: Allegri esonerato, scelto il sostituto
Juventus-Benfica, Oppini furioso con la dirigenza: “Perché abbiamo messo in rosa uno che curava la fase difensiva del Sassuolo e prendeva 70 gol all’anno?”
Juve-Benfica, Di Maria basito dalla sostituzione di Milik: i giocatori non capiscono le scelte di Allegri

Leggi anche