Settembre 27, 2022

RF replica a Belluzzi: “Incontri annuali di programmazione degli interventi almeno aguzzo alla scorsa legislatura”

“Mentitori seriali, che mentono sapendo di mentire”. Repubblica Futura replica al Segretario all’Istruzione Belluzzi, per il quale “prima di questo Governo non c’è mai stato un programma di manutenzione sugli impianti scolastici”. RF dal canto suo ricorda “che almeno fino alla scorsa legislatura, l’AASLP teneva un incontro annuale con i rappresentanti scolastici e l’Ufficio Progettazione per stilare il programma degli interventi sulle strutture scolastiche. Ironia della sorte, – fa notare quindi il partito – il Direttore Lavori di allora nei cantieri pare fosse proprio l’attuale Segretario Canti, in qualità di geometra presso l’Azienda; ma di tale particolare evidentemente – sottolinea ancora RF – Belluzzi era all’oscuro. Incontri – viene indi precisato nella nota – nei quali si definivano gli interventi di manutenzione ordinaria, mentre gli interventi straordinari venivano definiti di concerto con la segretariato di Stato per il Territorio.
Se tali modalità di programmazione non vengono più seguite e non è stato più fatto nulla di tutto questo, – conclude Repubblica Futura – le responsabilità non sono quindi da esaminare nel “prima di noi”, ma sono semmai dell’attuale Governo”. Nel caso invece, come da dichiarazioni di Belluzzi ci sia stato un incontro un anno e mezzo fa per fare la lista delle priorità di intervento: “perché – conclude la forza di opposizione allora in un anno e mezzo non hanno fatto nulla o quasi di concreto? La risposta non la sappiamo. L’unica cosa certa è che abbiamo dei dilettanti e arroganti al potere, che non sanno nemmeno prendersi le loro responsabilità e scaricano sempre tutto sugli altri. C’è poco da stare sereni”.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

@media print{
.progress .progress-bar{
background-color: #ddd !important;
text-align: left;
}
.polls .col-sm-8, .polls .col-sm-4{
width:50% !important;
float:left !important;
}
}

Riproduzione riservata ©

Leggi anche